Log in

Accedi

Se non sei un utente registrato
clicca qui

A cosa serve

Il colesterolo è legato a particolari proteine così da formare strutture complesse dette lipoproteine

Il colesterolo non è libero nel sangue, ma è legato a particolari proteine così da formare strutture complesse dette lipoproteine; il colesterolo totale si divide perciò in colesterolo VLDL (a bassissima densità), LDL (a bassa densità) e HDL (ad alta densità). Le lipoproteine a bassa densità (LDL) veicolano tra il 60% e l'80% del colesterolo sierico, presentando molta affinità con le cellule dell'endotelio arterioso, liberano il colesterolo sulle pareti dei vasi. Viceversa, le lipoproteine ad alta densità (HDL) svolgono la funzione opposta, rimuovendo il colesterolo dalle arterie e riportandolo al fegato.

E’ evidente che colesterolo LDL e HDL sono indipendenti; l'HDL non "distrugge" l'LDL, ma le lipoproteine HDL riportano il colesterolo al fegato. Avere il colesterolo HDL alto consente quindi di diminuire l'effetto negativo dell'LDL nella formazione delle placche.

Contatti
Named S.p.A.
Via Lega Lombarda, 33
20855 Lesmo (MB)
Tel. +39 039 69 85 01
Fax +39 039 69 85 030
info@named.it
Legal notice
P.iva: 00908310964
Capitale sociale: 500.000 € i.v.
Rea: MB - 1224137
Privacy policy
acquista online
l'esperto risponde